Impianto di trattamento acqua di falda, Firenze

Geostream ha acquisito un ordine di lavoro dal valore di circa 100.000,00 € con l’incarico di progettare, realizzare ed installare un impianto di trattamento acque di falda presso un grosso sito industriale nella zona di Firenze.

I contaminanti presenti nell’acqua di falda sono principalmente clorurati cancerogeni e non cancerogeni che saranno trattati con una soluzione tecnica a doppio stadio: una prima sezione di disinfezione delle acque grazie all’additivazione di ipoclorito di sodio (NaClO), una seconda sezione di filtrazione delle acque attraverso n° 4 filtri contenenti ciascuno 1000 kg di carbone attivo vegetale.

L’acqua verrà emunta della falda attraverso n° 12 pozzi che verranno allestiti con altrettante pompe pneumatiche Viridian (modello bottom load) per un totale di acqua convogliata all’impianto pari a 12 m3/h.

Il sistema di trattamento verrà allestito all’interno di un container marittimo da 20 piedi ed i principali elementi costituenti lo stesso saranno: due serbatoi di equalizzazione, un serbatoio di miscelazione, un serbatoio di stoccaggio ipoclorito con sistema di dosaggio, una pompa di rilancio da 15 m3/h. I quattro filtri saranno invece installati su una platea limitrofa al container.

Visti gli alti standard di sicurezza richiesti dal cliente, questo impianto prevedrà su ogni serbatoio sensori di livello che in caso di superamento di soglie preimpostate bloccheranno immediatamente l’impianto evitando tracimazioni e conseguenti sversamenti di acque contaminate.